Galleria foto WPM 2014

Come certamente ben sapete, quest'anno il sottoscritto e la sua consorte, Lili, hanno pensato bene di partecipare al World Presidents Meeting (WPM), che è iniziato a Vienna il sabato antecedente il WDW. Con l'aiuto di Ducati che ci ha trasportato il sidecar da Borgo Panigale a Vienna assieme alle altre moto destinate ai presidenti di club davvero provenienti da tutto il mondo, io e Lili abbiamo preso il treno euronight giovedì sera e siamo arrivati a Vienna il Venerdì mattina. La speranza era quella di potere visitare Vienna, purtroppo il tempo non ci è stato d'aiuto, quindi ci siamo dedicati alle pubbliche relazioni con i pochi arrivati, come noi, in anticipo di un giorno.

Il sabato c'è stato il briefing con la spiegazione del percorso e la consegna delle moto e, la sera, cena in un ristorante al Prater.

Domenica a tutti gli effetti è iniziato il viaggio di avvicinamento, a tappe, al WDW. In 5 giorni abbiamo attraversato l'Austria, le Alpi e il nord Italia, visitando posti bellissimi e percorrendo strade spettacolari; la salita al Grossglockner è una cosa stupenda, poi i nostri passi Falzarego, Giau, Pordoi, Sella ecc..

Purtroppo non posso caricare sul sito le emozioni che questa eperienza ci ha regalato, perchè per noi è stato un pò un "ritorno al futuro", abbiamo rivisto amici che non vedevamo più dal 2007 ed abbiamo incontrato nuove persone straordinarie;quello che posso fare, invece, è condividere con voi parte del viaggio attraverso le nostre foto. Spero che vi piacciano.


Clicca per vedere tutte le foto

I primi due giorni a Vienna, relax e cena con i primi arrivati, briefing con consegna moto e cena al Prater.

N.B: Notere il posto d'onore riservato al sidecar nel garage dell'hotel... ;-)

 

Clicca per vedere tutte le foto

Finalmente si parte!!! Il tempo non è proprio perfetto e durante il percorso ci beccheremo qualche scroscio d'acqua, ma niente di troppo serio. Oggi niente strade di montagna, è stato necessario fare un pò di autostrada, (dove siamo riusciti a toccare punte di 160km/h!!!) e fondovalle molto scorrevole, misto veloce 100-120km/h!!

 

Clicca per vedere tutte le foto
Giunti a Linz, sede del Ducati Club Linz che è il club che si è preso carico dell'organizzazione della parte austriaca del WPM, Uwe, Silvia & co. del DCL avevano organizzato una cena con tanto di duo live per rallegrare la serata, che è stata molto divertente! 
 
 


Clicca per vedere tutte le foto

In questo tratto invece ci siamo avvicinati alle Alpi ed abbiamo iniziato a goderci le prime "vere" curve, alcuni passi non troppo impegnativi ma molto belli da percorrere e, arrivando nella zona dei laghi, contornati da paesaggi stupendi.

Anche qui non ci siamo fatti mancare qualche goccia d'acqua, ma non abbastanza da farci demordere o da impedirci di goderci la giornata. La serata è stata molto "easy", con cena in hotel e successiva caccia al tesoro, ma tutti a nanna presto, perchè domani sarà il giorno più impegnativo, in quanto saliremo a quota 3700 (Grossglockner) e poi svalicheremo per arrivare a Bolzano.


Clicca per vedere tutte le foto

Mi sveglio con tanta voglia di salire in moto (bè, moto si fa per dire!!!), sono impaziente di salire sulla vetta più alta dell'Austria e che, da come mi è stata descritta, ci regalerà emozioni! Anche oggi il tempo non è proprio clemente, una leggera pioggerellina ci accompagna nella prima parte del percorso; qualcuno fa qualche innoqua scivolata praticamente da fermo senza troppi danni ai mezzi e assolutamente senza alcun danno fisico. Arriviamo alla base del Grossglockner e io non mi aspettavo niente di simile: siccome la strada è a pagamento ci sono le sbarre dove controllano i biglietti. Svolte le formalità di rito si aprono le sbarre e gasss!!! Tutti partono ingarellati a canna e io, come posso, li seguo!!! La strada è bellissima, per il 90% del percorso c'è la doppia corsia in salita, quindi le auto si passano senza problemi. Mi tolgo anche la soddisfazione di superare alcuni motociclisti "tranquilli" che mi facevano da tappo; giunto in cima Rudy, uno dei ragazzi del DCL (con un monster 1100 EVO Diesel), mi corre incontro e, con un sorriso da orecchio ad orecchio, mi dice che sono pazzo, mi era dietro e mi ha filmato con la GOPRO! Mi farà avere 3 spezzoni di filmato, che posterò più tardi...molto divertenti! Giunti alla dogana italiana, incontriamo Giovanni e i ragazzi di Ducati Life; alcuni ragazzi del DCL ritornano a Linz per recuperare le fidanzate e raggiungerci venerdì al WDW.

 

 


Clicca per vedere tutte le foto

E' stata dura ma ce l'abbiamo fatta... Siamo arrivati a Bolzano (a causa di un gruppetto che si era perso con notevole ritardo sulla tabella di marcia); nemmeno il tempo di posare le valigie in camera e si riparte per la serata. Giocanni e i ragazzi di Ducati Life hanno organizzato una gara di go-kart, cena e concertino!

Purtroppo io in qualifica sono stato inserito in un gruppo con 2 tra i più veloci; terzo tempo (con lo stesso tempo in tutti gli alltri gruppi mi sarei qualificato) ed escluso dalla gara. Pazienza, mi sono comunque divertito nelle qualifiche! 

 
 


Clicca per vedere tutte le foto

Altra giornata sicuramente spettacolare attraverso la val di Non che regala sempre splendidi paesaggi. Sosta pranzo sul lago di Garda e arrivo in splendido Hotel-villa a Verona. Il caldo si fa sentire e c'è chi pensa bene di trovare refrigerio tuffandosi in piscina con tuta e stivali, creando scompiglio tra i presenti! Per la cena trasferimento in bus a Verona in Piazza Bra per una splendida cena organizzata dai ragazzi del DOC Le Pecore Nere di Verona!


Clicca per vedere tutte le foto

Sicuramente questà è stata la parte che, dal punto di vista motociclistico ha regalato meno emozioni; infatti è stato un lungo trasferimento in autostrada da Verona a Venezia, dove abbiamo fatto un tour della laguna da Tronchetto a Piazza San Marco. Poi, da Venezia, abbiamo fatto la Romea fino a Gabicce, con ovvi problemi di traffico annessi. Ma ormai la vicinanza al WDW ci avrebbe fatto superare qualsiasi ostacolo!

 

 


Clicca per vedere tutte le foto

 Prendiamo possesso della camera al Capo Est di Gabicce, un'oretta di tempo e poi dobbiamo scendere a Cattolica per la cena di gala, dove incontreremo anche gli altri presidenti di club che non hanno partecipato al WPM ma che parteciperanno al WDW. C'è la navetta che ci porterà, ma io e Lili vogliamo guidare fino in fondo; andiamo in sidecar anche a cena!!!!

Dalla partenza abbiamo percorso esattamente 1620km (saranno oltre 2000 giunti a casa dopo il WDW) e sta per iniziare ciò che aspettavamo da oltre 700 giorni: il WDW!!!

 

 


Clicca per vedere tutte le foto

Prima parte delle foto scattate dai fotografi ufficiali Ducati durante il WPM 2014

 

Clicca per vedere tutte le foto

Seconda parte delle foto scattate dai fotografi ufficiali Ducati durante il WPM 2014


Clicca per vedere tutte le foto

Ultima parte delle foto scattate dai fotografi ufficiali Ducati durante il WPM 2014