SBK: test di Phillip Island, le pagelle

Vola Bautista sulla nuova V4 Ducati. Primo round, “corsa-trenino”?

SBK: test di Phillip Island, le pagelle

 
 

Prove utili con importanti novità tecniche e agonistiche potenzialmente in grado di risollevare un campionato in crisi. Sarà così? Primo round, corsa-trenino?

Voto al test 8+.

Bautista9+ Svetta con giro record sulla “sua” pista con l’inedita V4 Rossa (9) ma soffre in simulazione gara. V4 mangiagomma. Show certo. Anche il risultato?

Rea8+ Impegnato per il miglior assetto della sua Ninja (8+) per salvaguardare le gomme sul lungo, gioca a “nascondino”. Volpone. Colpaccio in gara?

Sykes9. La nuova super Bmw (9+) dà nuovo slancio all’agguerrito Tom che non nasconde propositi bellicosi per gara e campionato. Sarà così?

Haslam9– Senza timori referenziali precede il ben più referenziato compagno di squadra Rea. Sorpresa di un “galletto” scomodo?

Melandri8. Convincente, precede il poker dei piloti Yamaha (8) senza strafare e senza lagnarsi. Il bis della “doppietta” 2018 è solo un sogno?

Razgatlioglu8- A ridosso della top five il “turchino” conferma le aspettative sulla terza “verdona” in pista. Outsider da podio?

SBK: test di Phillip Island, le pagelle

Davies5- Via crucis per Chaz che non trova feeling con la nuova V4 Rossa. Non è questione di schiena. In gara tutt’altra musica?

Camier e Kiyonari6- E’ il primo vero test per i piloti del Team Moriwaki Althea Honda. La strada è lunga e polverosa. Il potenziale c’è. Calma e gesso?

Laverty e Rinaldi: 5- Le Rosse V4 “satellite” non brillano con i due piloti spaesati. Questione di feeling o di … manico?

Del Bianco: nc. Esame rinviato per il rookie tricolore, penultimo tempo a oltre tre secondi dalla vetta. La nebbia agli irti colli?

SBK: test di Phillip Island, le pagelle

You have no rights to post comments